BEATO ANGELO D'ACRI

by Acri.info

Acri. Prendono il via i festeggiamenti in onore del Beato Angelo (Luca Antonio Falcone, 1669-1739), compatrono della città, la cui ricorrenza della morte cade il 30 di ottobre.


Migliaia i fedeli che già si stanno recando all'imponente basilica, dove è custodito il corpo del Beato, al museo, che ospita diversi oggetti del frate cappuccino ed alla sua cella.

I momenti di preghiera partiranno domenica 16 ottobre con il Triduo presso la Casa Cappella, alle 16 rosario, alle 18 celebrazione eucaristica.

Mercoledì 19

ricordo della nascita del Beato Angelo, ore 16 messa presso la Casa Cappella alle 18 messa in Basilica segue processione fino la Casa Cappella e benedizione dei bambini.

 

Giovedì 20

ricordo del Battesimo del Beato Angelo, ore 18 celebrazione eucaristica ore 20,30 canto delle litanie dei Santi, quindi processione del Beato Angelo per le vie della parrocchia e rinnovo delle promesse battesimali dopo aver attraversato la Porta Santa.

 

Dal 21 al 29

Novena con messe alla 7:00, 8:30, 17:15, 18:00 ed al termine benedizione dei bambini e dei voti.

 

Venerdì 21

ore 18:00 messa ed accoglimento di un Reliquiario che custodisce alcuni oggetti utilizzati dal Beato Angelo durante il suo ministero sacerdotale.

 

Sabato 22

ore 21:00 fra Alfredo Marchello, presenterà il Vangelo secondo Matteo per l'inizio dell'Anno Liturgico,

 

Domenica 23 Ottobre

ore 10:00 celebrazione eucaristica

 

Giovedì 27

ore 17:00 adorazione eucaristica per le vocazioni, ore 21:00 adorazione della Croce,

 

Sabato 29

ore 17:30 primi Vespri Solenni, ore 18:00 messa ore 21:30 celebrazione del transito del Beato Angelo e bacio della reliquia,

 

Domenica 30,

giorno della ricorrenza, messe alle 7:00, 8:00, 9:00, 10:30, 12:00.

Allieterà le vie cittadine la Banda Musicale "Città di Acri" Ore 18:00 concelebrazione presieduta da S. E. Rev. Mons. Francesco Nolè, Arcivescovo di Cosenza - Bisignano. Durante la celebrazione il Sindaco di Acri e il Sindaco di Cetraro riaccenderanno, a nome dei rispettivi cittadini, la lampada votiva davanti all'urna del Beato Angelo. Ogni giorno è previsto il servizio navetta per la basilica da piazza Purgatorio e piazza Sprovieri alle 17:00 e alle 17:40, con ritorno alle 19:00. Domenica 30 tale servizio sarà attivo per tutto il giorno a cura della ditta Zanfini. Naturalmente durante i festeggiamenti saranno venduti oggetti inerenti la figura del Beato Angelo compreso il calendario 2016.

Basilica